L’Astrolabio, una fucina dell’arte nella Marca del Sud

L’Astrolabio, una fucina dell’arte nella Marca del Sud

l’Astrolabio, una fucina dell’arte nella Marca del Sud

L’Associazione Culturale l’Astrolabio nasce nel 2017 dall’iniziativa di diversi artisti laureati in diverse accademie italiane, con il principale scopo di avvicinare un pubblico sempre più ampio al fermento artistico contemporaneo.

La loro sede, oltre che essere una vera e propria “galleria” e ritrovo per artisti ed amanti dell’arte, è anche polo RI-creativo. L’Astrolabio organizza, infatti, corsi di creatività, momenti di condivisione e fantasia, dalla pittura ad olio alla ceramica, ma anche corsi originalissimi come il riciclo creativo per adulti e bambini.

Ho conosciuto questa associazione grazie all’organizzazione di alcuni eventi. E’ stata una vera e propria boccata d’ossigeno scoprire che nel territorio della Marca del Sud ci fosse una realtà così bella e così accogliente.

Per conoscere meglio questa iniziativa, vi consiglio di visitare questa pagina Facebook.

Vi segnalo, inoltre, l’evento tra il 14 ed il 20 aprile che avrà luogo proprio nella sede dell’Associazione, via Monte San Michele 31 a San Benedetto del Tronto, per festeggiare i primi due anni di vita di questa bellissima realtà con un’esposizione artistica collettiva.

In ultimo, vorrei fare i complimenti a tutta l’Associazione, in primis alla Presidente Teresa Annibali, per l’ACCOGLIENZA riservata ad ogni realtà che si avvicina. Dal singolo individuo all’azienda del territorio, è palpabile la volontà di collaborare e condividere iniziative.

Sapete benissimo che per me è importantissimo il FARE RETE, con loro è davvero un piacere!

L’accoglienza è un aspetto fondamentale da non sottovalutare. Sentirsi a proprio agio permette ad ognuno di noi di poter esprimere al meglio se stesso, con creatività, fantasia e soprattutto capacità di condivisione.

Un grande grazie all’associazione l’Astrolabio per l’enorme contributo nella difficile valorizzazione di questi territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *